La trasparenza inganna, a cura di Maria Albergamo

Captura de pantalla 2016-02-21 a las 12.32.46
Maria Albergamo (a cura di) 
La trasparenza inganna 
un libro di 136 pagine 
ISBN 978-88-97356-32-5 
Prezzo € 14,00
Con saggi di Jorge Lozano, Ramón Ramos, Fernando Vallespín, Juan Alonso, Marcello Serra, Rayco González, Miguel Ángel Aguilar, Oscar Gómez, Pablo Francescutti.

La trasparenza è una qualità che permette di guardare attraverso e per questo invita a rivolgere l’attenzione alle condizioni stesse di rappresentabilità del mondo. Oggi il suo uso ha molteplici implicazioni che condizionano il regime di visibilità e di fiducia: la trasparenza è divenuta –elevata al rango di legge– un argomento di singolare importanza per le scienze sociali, in particolare per i processi comunicativi, ma anche per la filosofia politica, l’etica, l’estetica e la moda.

Il suo contrario è il segreto; esistono culture trasparenti e culture opache. La trasparenza si presenta come un’utopia, un anelito, un desiderio e i suoi sinonimi (diafano, nitido e chiaro) occupano un vasto spazio culturale.

In questo libro il concetto di trasparenza viene considerato in double face con l’opacità: talvolta viene esplorata alla luce della cosiddetta “ignoranza costruita”, intesa come prodotto e valore culturale operante nei processi sociali, talaltra come un equivoco che la confonde e l’assimila all’accessibilità alle informazioni digitali, infine come un processo o persino come una modalità di concepire un monumento.

http://www.lucasossellaeditore.it

Esta entrada fue publicada en Noticias, Portada, Publicaciones, Wikileaks. Guarda el enlace permanente.